Home » Prima Pagina » Le stelle sono tante

Le stelle sono tante

Le stelle sono tante ma se ciascuno se ne incolla una sul petto, tanto più se è gialla, avremo dato vita a un nuovo ghetto. E’ questo che gli eletti del M5Stelle vogliono fare? Costituire un ghetto di eletti che non tolgono agli altri le castagne dal fuoco? Che sono andati a fare allora in Parlamento.

Sul fuoco non ci sono le castagne degli altri ma le nostre vite, il nostro futuro, la nostra Italia.

Il cambiamento passa attraverso il rispetto delle regole e della legalità. Non abbiamo bisogno di ulteriori forzature.

Nessuno può tirarsi fuori dal momento che è nelle istituzioni e nessuno può essere obbligato a fare. Pertanto, la responsabilità di chi fa è identica a quella di chi non fa: entrambi scelgono di fare o di non fare. Intendo dire, chi non ha fatto una legge seria sul conflitto d’interessi ha una responsabilità storica; chi oggi non contribuisce a varare una legge sul conflitto d’interessi ha la stessa responsabilità di chi non ha fatto.  Chi accetta di assumersi un compito si fa carico della situazione che trova. Diversamente, perché si è candidato a quel compito?

La nostra Costituzione richiede che ci sia un Governo oltre a un Parlamento; non si può quindi trincerarsi nel “votiamo le leggi che condividiamo” perché serve una fiducia motivata a un Governo. Questa può essere data sulla base di precisi obiettivi per i quali si definisca il come e il quando. Se poi il Governo non fa o il Parlamento intralcia si può sempre far cadere il Governo. Ma a quel punto saranno chiare le responsabilità.

Chi accetta di rimboccarsi le maniche per cambiare il corso degli eventi deve farsi carico della situazione. D’altra parte, si è proposto per risolvere i problemi; non avevamo bisogno di altri personaggi che ci raccontano dei disastri fatti da “quelli prima di noi”! Lo sappiamo e infatti adesso ci sono loro, anche loro.

Non si tratta di fare alleanze  innaturali e contro natura o quel che vi pare ma semplicemente capire se le energie nuove portate dal M5Stelle possono già avviare un cambiamento partendo da qualche  obiettivo concreto.

Se sarà così cominceremo ad incamminarci sulla strada giusta, se invece il M5Stelle si arrocca su posizioni di superba estraneità allora vuol dire che non vogliono sporcarsi le mani… che ci sono andati a fare in Parlamento?

Dire lo facciano loro il Governo PDL+PD significa infliggere all’Italia un ennesimo supplizio. Siamo sicuri che sia la ricetta giusta?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...